3 aprile 2020

in riferimento all’emergenza sanitaria legata alla pandemia da COVID-19 , il Presidente del Consiglio dei Ministri italiano ha emanato un nuovo DPCM, ieri 01.04.2020 confermando le misure restrittive esistenti per le persone e le attività previste dai precedenti DPCM.
Pertanto in ottemperanza del sopraddetto DPCM ci vediamo costretti :
• a prorogare dal 06.04.2020 al 13.04.2020 compreso la sospensione totale delle attività.
Ribadiamo che la pandemia e i provvedimenti del ns. Governo rientrano nelle clausole contrattuali di evento di forza maggiore, totalmente al di fuori del controllo di Fondalpress.
Continueremo a monitorare l’evolversi della situazione di emergenza, confidando di poter tornare alla normale operatività dal 14.04.2020 , allo stesso tempo facciamo affidamento sulla Vostra comprensione e cooperazione.

Restiamo a Vs. disposizione per ulteriori chiarimenti, compatibilmente con le sopraddette disposizioni.

In ottemperanza al DPCM del 10.04.2020 la sospensione dell’attività viene prorogata fino al 03.05.2020