L’azienda Fondalpress nasce nel 1969 a Castell’Alfero (Asti), con solide radici, grazie all’esperienza del fondatore, Alessandro Doglione, proprietario fin dalla metà degli anni cinquanta di una fonderia di pressofusione, di fusione in conchiglia e in terra in Torino.
Intuendo le potenzialità del settore auto, Doglione decide di creare un’azienda totalmente dedicata alla pressocolatura. Intuizione e impegno vengono premiati dai clienti: in pochi anni Fondalpress diventa punto di riferimento in Italia e all’estero.
Oggi è riconosciuta leader nella pressocolatura di leghe di alluminio e lavorazioni meccaniche e partner di fiducia di affermati brand mondiali.

Da sempre impegnata a dare risposte puntuali, concrete, efficienti alle esigenze della clientela, ogni anno investe cospicue risorse per migliorare le performance dei singoli reparti attraverso il rinnovamento del parco macchine e l’aggiornamento-formazione del personale.

Un capitale tecnologico e professionale che permette di operare in un mercato fortemente competitivo proponendo una gamma di soluzioni personalizzate, in continua evoluzione.

In un mercato in cui l’unica costante è il cambiamento, adeguarsi velocemente alle richieste è imperativo.

Fondalpress mette a disposizione un servizio tecnico in grado di trovare le soluzioni più adatte. Sviluppa l’idea progettuale secondo i più alti livelli di ottimizzazione, sia di prodotto sia di processo.

Utilizza sistemi informatici per simulare il riempimento e analizzare i flussi del metallo negli stampi di pressofusione, suggerendo miglioramenti di prodotto. Per ridurre tempi e costi in fase di sviluppo, fornisce pezzi in rapid prototyping (SLA, SLS), prototipi e piccole serie ottenuti da fusione in gesso o in sabbia, e realizza stampi ‘soft-tooling’ che permettono verifiche anticipate e realistiche rispetto alle produzioni con attrezzature definitive.